Naufragio a Colonia: nella DFB Pokal, squadra quarta di serie batte 2-1 l’Union

La prima cosa, istintiva, da fare è chiedere scusa ai 2mila tifosi che si sono fatti quasi 600 km per seguire l’Union Berlino fino a Colonia. La seconda, a mente lucida, sarebbe quella di rivedere i piani di questa stagione, riparando la falla difensiva prima che si rompa totalmente la diga. Quella contro il Viktoria Köln (squadra di Regionalliga Ovest, quarta serie tedesca), nel primo turno di DFB Pokal, è una sconfitta che non ha logica, semplicemente perché l’Union, passato in vantaggio nel primo tempo con Quaner, questa partita non l’ha giocata. Anzi, l’assenza di reattività mostrata sui due gol dei padroni di casa, fa pensare che non siano nemmeno scesi in campo. Un 2-1 che fa il paio con quello dell’anno passato quando, sempre nella prima partita di Coppa di Germania, la squadra di Norbert Düwel perse contro l’Heidenheim.

Per la partita allo Sportpark Höhenberg di Colonia, l’allenatore dei berlinesi sceglie un inedito 3-4-1-2 con Brandy alle spalle della nuova coppia d’attacco Quaner – Hood. Così gli 11: Haas – Trimmel, Kessel, Parensen – Skrzybski, Kreilach, Fürstner, Thiel – Brandy – Wood, Quaner.

Il match si dimostra bloccato sin dalle prime battute: mentre negli altri campi si segna con un certo ritmo, tra Viktoria e Union non c’è squadra che voglia fare la partita. I padroni di casa accolgono “calorosamente” gli ospiti prendendosi tre ammonizioni nel primo quarto d’ora

Continua a leggere l’articolo su TuttoCalcioEstero

viktoria

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...