Benjamin Köhler e Lisa Görsdorf hanno sconfitto il tumore!

Di Benjamin Köhler c’era da fidarsi: «Wir sehen uns wieder, ganz bestimmt» (ci vediamo di nuovo… sicuro), aveva detto il centrocampista dell’Union Berlin subito dopo aver saputo di avere il linfoma di Hodgkin, tumore maligno che colpisce il sistema linfatico. L’aveva promesso alla sua famiglia, a tutti i ragazzi dell’Union e l’aveva promesso sopratutto a se stesso. Quel giorno è finalmente arrivato: «Sono in salute», ha detto Benny, mantenendo la sua parola. Una partita lunga, difficile, durata sei mesi tra cure e chemioterapie, che il centrocampista 34enne vince e stravince. Alle 10 di giovedì, il responso medico: nessuna cellula tumorale presente; del resto, ci sarà un motivo se i giocatori dell’Union sono soprannominati gli Eisernen (fatti di ferro). Subito dopo, ha scritto un messaggio che è apparso contemporaneamente sulla sua pagina Facebook e sul sito della società tedesca: «Grazie a tutti i tifosi per i tanti messaggi positivi che mi hanno dato tanta energia. Grazie all’Union Berlin e ai miei amici che mi sono stati accanto in qualsiasi momento. Grazie alla mia famiglia che mi ha sempre sostenuto. Soprattutto, ringrazio mia moglie Marina, sei la migliore!».

Continua a leggere su TuttoCalcioEstero

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...