Da “padre e figlio” a “marito e marito”

Loro si chiamano Bill Novak e Norma MacArthur; uno ha 76 anni, l’altro 74 e fino ad un paio di mesi fa, secondo la legge, erano padre e figlio. Ma come, cognome diverso e soprattutto solo due anni di differenza? No, in realtà non è proprio così, ma negli Stati Uniti d’America, prima della storica sentenza della Corte Suprema (ha stabilito che il diritto alle nozze gay vale per tutto il territorio nazionale, imponendolo ai quei 13 stati nei quali era vietato espressamente), l’adozione era uno dei cavilli legali che le coppie gay potevano utilizzare per ottenere diritti che non sono ammessi in qualità di partner.

Com’è scritto sul “The Independent”, Bill e Norma stanno insieme da oltre 50 anni: provate a immaginare una vita passata accanto alla persona amata, ma senza nessun tipo di riconoscimento, come degli invisibili sconosciuti. Dall’assistenza in ospedale, alla possibilità di ereditare i beni o semplicemente il desiderio di acquistare una casa: questo, in una coppia gay, è precluso. Così, quando si sono trasferiti in Pennsylvania nel 2000, un avvocato, per poter almeno mantenere i diritti familiari, propose:«Bill perché non adotti Norman?». Un moto di orgoglio per dimostrare, dinanzi alla legge, di essere uniti, legati, in qualche maniera.

La Pennsylvania, però, non ha atteso la sentenza della Corte Suprema: nel 2014, infatti, un giudice federale ha dichiarato che il divieto di consentire il matrimonio tra persone dello stesso sesso negli Stati Uniti andava considerato incostituzionale. Così Novak e MacArthur hanno finalmente avuto la possibilità di sposarsi. Il mese scorso sono andati in tribunale per strappare il foglio dell’adozione in modo da potersi unire come vera coppia, tra applausi dei loro amici e qualche lacrima di gioia.

 

Bill Novak e Norma MacArthur

 

 

Le foto sono tratte dal sito The Independent

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...