Cos’è Roma60giorni


 
ROMA – Se dicessi che Roma ha angoli nascosti, direi probabilmente una bugia. Senza griffarmi di decisioni controtendenza, però, posso dire di aver voluto vedere la Capitale da un altro punto di vista. O meglio, ho voluto vedere qualcos’altro: i suoi muri, le sue saracinesche, il suo intonaco deteriorato e scrostato. 
Sono stato a Roma due mesi, convenzionalmente diamo per buono i canonici 60 giorni. La calda frenesia romana mi ha corteggiato, a tratti mi ha disorientato, però mi ha fatto entrare in un circolo vizioso quasi vorace: più vedevo e scoprivo, più avevo voglia di vedere e scoprire ancora e ancora. 
All’ombra del Colosseo, del Cupolone, ai margini di piazza San Giovanni o di piazza del Popolo, c’è altro che merita una foto, una descrizione. Arte di strada, street art, arte urbana: diversi nomi e diversi interpreti. Tanti interpreti!
C’è sempre qualcuno che vuole raccontarti qualcosa, è tutto scritto, disegnato sulle pareti. Basta saper guardare. E allora con sguardo sfuggente, distratto, cogliendo l’essenziale senza troppi artifici, ho fotografato quello che mi passava sotto gli occhi. Roma60giorni nasce come racconto “alternativo” di questi due mesi. Una raccolta di vari artisti, delle loro opere e dei loro stili, che vi mostrerò giorno per giorno per i prossimi 60 giorni. Io vi parlo di Roma così e sarà una bella sfida. Preparatevi!
 
Come immagine di copertina non potevo non scegliere questa qui. Centurioni, andiamo di vernice e rulli!  
Artista: Above
Zona: via dei Piceni
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...