Luciano Canfora – La trappola, il vero volto del maggioritario

«Nelle recenti elezioni politiche italiane, svoltesi il 24 e 25 febbraio, i due principali schieramenti – il centrodestra e il centrosinistra – hanno ottenuto, alla Camera, un risultato di parità: il 29,2% (centrodestra) contro il 29.5% (centrosinistra). La legge elettorale maggioritaria però ha dato al centrosinistra quasi il triplo dei deputati rispetto allo schieramento avverso: 340 contro 124. Questo è stato il più grande scandalo mai verificatosi nella storia politica italiana, più scandaloso persino del risultato ottenuto dal “listone” mussoliniano, grazie alla legge Acerbo, nelle elezioni politiche dell’aprile 1924. Le frotte di deputati eletti in questo modo e con questi trucchi potrebbero definirsi deputati finti o deputati-fantaccini. E certo un leader politico che dispone in così gran copia di deputati finti (340!) non può poi pretendere di fare la voce grossa come se davvero la sua rappresentanza parlamentare rispecchiasse l’effettiva maggioranza degli elettori»
[Luciano Canfora – La trappola]

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...