Ogni generazione ha il suo mito

BARCELLONA – Infondo un po’ tutti ne erano consapevoli: il record di 85 goal realizzato da Gerd Müller era prossimo ad essere frantumato. In cuor suo lo sapeva anche lo stesso ex attaccante tedesco che quello score di reti segnate in un anno solare, dopo ben 40 anni, era prossimo al “pensionamento”.

Ma Müller non si senta detronizzato: l’ex attaccante del Bayern e della nazionale tedesca ha rappresentato e rappresenterà sempre quel prototipo d’attaccante d’aria di rigore, esteticamente poco appariscente, non dotato di un tiro indimenticabile, ma dannatamente efficace quando si trattava di buttare la palla dentro. Aveva l’abilità di leggere in anticipo le azioni di gioco e dove sarebbe finito il pallone, qualità rara e preziosa. Non stiamo qui a mettere a confronto due storie calcistiche separate da 40 anni di evoluzione, impossibile stilare una graduatoria oggettiva perché il Tempo, come diceva Montanelli, sfocando i ricordi e le storie, ha la capacità di renderli romantici e belli oltremisura.
Ogni generazione ha il suo mito, nel quale riconosce un pezzo della sua vita, da proteggere gelosamente rispetto alle generazioni precedenti o successive: molto probabilmente, chissà, noi stessi che oggi celebriamo Messi storceremo il naso quando qualcun’altro nel prossimo futuro (non immediato c’è da scommetterci) supererà l’argentino, magari sottolineando come le difese non siano così irresistibili come un tempo. 
Parafrasando De Gregori, solo la Storia darà torto o darà ragione: limitiamoci, pertanto, nel riconosce il talento di un 25enne, ed è bene sempre ricordarlo, che ha stravolto il calcio moderno a suon di goal e di giocate magiche, accostato ai grandi del passato, e che il Tempo e la Storia lo innalzeranno nell’Olimpo degli dei del rettangolo verde. In compagnia Gerd Müller, ovviamente.
 
 
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...